giovedì 28 maggio 2015

Non è che sono morto.

Non è che sono morto, il fatto che non aggiorni continuamente il mio blog come fanno i fotografi seri, non vuol dire che non vi voglio bene.
Infatti, io lavoro quotidianamente sulle mie foto e sulle tecniche di stampa, ma... sono troppo pigro per darne notizia sempre. Ad ogni modo, vi pubblico una bella stampa che ho fatto per il mio amico Iacopo. Si tratta di una stampa a contatto  da negativo su vetro e impressa su carta baritata lucida IlFord 24X30cm. Ora la vedete nella bacinella del fissaggio, ma presto sarà incorniciata (sempre che la pigrizia me lo consenta).
Nel frattempo, beccatevi Iacopo nel fissaggio!
Bye





IACOPO